domenica 13 aprile 2014

CONTEST PASTA LEONESSA

Carissimi follower oggi sono qui a presentarvi una ricetta davvero speciale per me perchè partecipo al contest indetto dallo staff di GUSTO MEDITERRANEO in occasione 
della II edizione di By Tourist On The Sea, in programma a maggio a Marina di Stabia.
 Un contest per le blogger d'Italia come spunto per parlare di primi piatti estivi, che
 richiamino i sapori e le tradizioni legate al Mare. Ingredienti? Pasta Napoletana
PASTA LEONESSA con il nuovo formato "Maruzze" novità dell'anno del pastificio
artigianale creato con una trafila in bronzo ad hoc, adatto ad ogni ricetta; e lo spaghettone da 
sempre protagonista indiscusso delle tavole italiane e straniere in ogni luogo del 
mondo.
Prima di proporvi la mia ricetta voglio parlarvene un pò. 
Questa azienda vanta una decennale storia fatta di tradizione e innovazione i suoi 
prodotti sono fatti
utilizzando ingredienti semplici acqua e semola di grano duro e seguendo la tradizione degli antichi Pastai Napoletani, usando esclusivamente le tradizionali trafile di bronzo
 Lavorando con lentezza
 e con la stessa pazienza dei mastri pastai raffigurati nelle vecchie stampe di inizio
 ‘900, quelli che lasciavano asciugare all’aria e per strada la loro pasta
 sapendo aspettare il giusto tempo di essiccazione, che per alcuni formati arriva fino
a due giorni. Fare pasta è una passione di famiglia: infatti i proprietari insieme ai
loro collaboratori in prima persona seguono  tutte le varie fasi produttive.
Ecco il kit che mi è stato inviato per poter partecipare al contest 


Passo a presentarvi la mia ricetta ma prima vorrei raccontarvi come nasce
Questa ricetta dal gusto mediterraneo rievoca le tradizioni più profonde del sud italia e per la precisione del basso salento, terra ricca di tradizioni culinarie legate allo splendido mare che la circonda .
Una delle tante attrattive che il salento offre a chi vi si reca in vacanza, a parte la bellezza dei panorami, della natura rigogliosa di uliveti e vigne, di macchia mediterranea e pinete e dei borghi medievali arroccati sulle scogliere, o le magnifiche spiagge del litorale ionico è sicuramente la cucina. Una cucina fatta con alimenti semplici e genuini, una cucina “povera” ma che sa rendere ogni piatto una gioia per il palato
In questa ricetta ritroviamo un connubio di ingredienti che risaltano in generale la grande bellezza del nostro paese e la sua grande cucina nota oramai in tutto il mondo e in particolar modo nella mia ricetta, prodotti tipici del salento come le cozze tipiche del tarantino dei pomodorini (pummidori) ,la rucola ( rucula) e i gamberoni.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

1 kg di cozze
10 gamberoni freschi
Mezzo chilo di pomodori ciliegini
Un mazzetto di rucola
Mezzo bicchiere di vino bianco
Uno spicchio d’aglio
Olio evo
Un peperoncino
Una confezione di SPAGHETTONI LEONESSA



Per la preparazione vi spiegherò i vari step per prima cosa puliamo le cozze
laviamole e lasciamole aprire in pentola a fuoco moderato


Nel frattempo sgusciamo a crudo 6 gamberoni e tagliamoli a tocchetti



                                  Stesso procedimento con i pomodori,lavateli e tagliateli a tocchetti


sgusciamo le cozze e filtriamo il loro liquido di cottura


       nel frattempo mettiamo un ampia padella sul fuoco con l’ olio,l’aglio e il                        peperoncino lasciamo andare il soffritto finchè non è dorato.


Aggiungete al soffritto i gamberoni precedentemente tagliati  le cozze  e i 4 gamberoni che lasceremo poi interi per la decorazione 


                                          aggiungiamo mezzo bicchiere di vino bianco e lasciamo sfumare


Una volta sfumato il vino aggiungiamo i pomodori aggiustiamo di sale e aggiungiamo due mestoli di liquido delle cozze precedentemente filtrato,copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere per circa 20 minuti.



                    Una volta cotto mettiamo la rucola e chiudiamo col coperchio a fuoco 
                 spento



Mettiamo a bollire dell’ acqua e quando giunge ad ebollizione caliamo gli spaghettoni lasciamo cuocere al dente dopodiché scoliamoli e aggiungiamoli al sugo saltiamo in padella
Impiattiamo gli spaghettoni aggiungendo come decorazione una manciata di rucola qualche cozza che avremo lasciato con il suo guscio e un gamberone.



  
Augurandovi un buon appetito vi lascio i contatti di PASTA LEONESSA
RINGRAZIANDOLI DAVVERO PER LA BELLA OPPORTUNITA' CHE MI HANNO CONCESSO
E COMPLIMENTANDOMI PER I LORO PRODOTTI DAVVERO ECCELLENTI

         SITO INTERNET:  http://www.pastaleonessa.it/

 PAGINA FACEBOOK: DIVENTA FAN

A PRESTO AMICI CON NUOVE RICETTE E NUOVE COLLABORAZIONI











5 commenti:

  1. buonaaaa, a parte la rucola io la faccio spesso anche con la fregola sarda.Qui il pesce non manca

    RispondiElimina
  2. non conosco la fregola devi spiegarmi cos è ^__^ a parte questo provala con la rucola e molto buona

    RispondiElimina
  3. sono rimasta letteralmente a bocca aperta! mamma mia che ricetta, complimenti davvero! Vorrei prepararla uguale uguale per mio marito, cercherò di fare del mio meglio, sicuramente lo farei felice!!!!!

    RispondiElimina
  4. sono sicura ke ci riuscirai e molto facile piu di quanto sembra e ti assicuro che e ottima provala e fammi sapere

    RispondiElimina

sito