martedì 8 luglio 2014

PIZZI SALENTINI

Buonaseraaaaa come state , io sono stata indaffarata in cucina oggi in verità per aiutare mio marito che si è dilettato lui come cuoco.
Essendo stato lui un panettiere abbiamo deciso di fare una ricetta tipica del Salento, sto parlando dei famosi pizzi.
Vi elenco gli ingredienti davvero molto semplici e sono sicura che ne andrete matti.

Ingredienti per circa 15 pizzi:

Un chilo di farina di semola rimacinata
una bustina di lievito di birra in polvere
200 ml di olio di semi
400 ml di acqua fredda
dieci olive nere
400 gr di pomodori
1cipolla intera
sale q.b
Se possedete un impastatrice ovvio che il vostro compito sarà facilitato ma potrete fare benissimo anche con le mani ovviamente.
Versate la farina nell' impastatrice e aggiungete la bustina di lievito.

Azionate le fruste e cominciate a versare l' acqua.

Aggiungete i pomodori. la cipolla, l'olio, le olive e il sale.

Dovreste ottenere un impasto appiccicoso ed elastico quindi regolatevi se avrete bisogno di altra acqua o farina l' importante è ottenere un impasto di questa compostezza.

A questo punto infarinate una spianatoia e cominciate a formare i pizzi semplicemente 
prendete un pugno di impasto, datele la forma irregolare di una pagnottella e poggiatelo sulla spianatoia.
Accendete il forno a 220 gradi e cominciate ad infornare i pizzi.
Lasciate cuocere per circa 15-20 minuti e comunque tenete d' occhio la doratura che dipende da forno a forno.
Avrete questo risultato io li ho fatti in varie forme.


Questo pane è tipico del Salento ed è davvero squisito vi consiglio di provarlo.
Io vi lascio alla prossima ricetta buon appetito!!!!















3 commenti:

  1. conosco alcune ricette tipiche del Salento e questa mi piace tanto e non vedo l'ora di provarla, devo rifarla certamente

    RispondiElimina
  2. Buonissimiiii : Ti rubo la ricetta :)

    RispondiElimina

sito